Silver Life

Menù
0
0
Subtotal: 0,00 

Nessun prodotto nel carrello.

Nessun prodotto nel carrello.

Benefici della bioceramica

La ricerca e lo sviluppo tecnologico ci hanno permesso di realizzare prodotti capaci di catalizzare e riprodurre i raggi FIR. Nasce così la fibra in Bioceramica, un insieme di minerali argillosi ricavati dall’Illite (Magnesio, Silice, Titanio, Calcio, Sodio, Potassio, Ferro, Alluminio, ecc.) che vengono fusi ad alta temperatura (1700°) per ottenere una ceramica che viene successivamente polverizzata. Ogni particella di queste è una pila fotovoltaica, in grado di assorbire e riprodurre i raggi infrarossi lontani emessi dal sole. Dai test effettuati si evidenzia come la Bioceramica riduca notevolmente il consumo di calorie salvaguardando così l’energia fisica del corpo.

Da dove viene la Bioceramica? Cenni storici

La NASA (ente spaziale americano) è stata la prima a sviluppare materiali capaci di emettere raggi infrarossi lunghi (FIR), che sono stati utilizzati nelle missioni spaziali. Durante la guerra fredda, infatti, il dominio dello spazio era considerato strategico. Il problema non era mandare in orbita una navicella, ma come proteggere l’astronauta durante le missioni. La ricerca nella quale è stato investito più̀ denaro nella storia dell’umanità̀ è senza dubbio la ricerca per fare la tuta spaziale. Per questo motivo si inventò la Bioceramica infrarossa che protegge dai distruttivi raggi ionizzanti del sole e allo stesso tempo in grado di assorbire il calore infrarosso benefico. Sia l’astronauta che la nave spaziale sono infatti protetti dalla Bioceramica infrarossa.

Il Giappone sta investendo molto negli ultimi anni nello sviluppo della cosiddetta medicina “verde”, o medicina “energetica”, ossia una medicina preventiva che sia in grado di proteggere l’uomo dall’inquinamento elettromagnetico dovuto al rapido sviluppo della tecnologia, che si sta verificando negli ultimi vent’anni. La Bioceramica infrarossa si inserisce in questo tipo di contesto, poiché́ è un valido aiuto per proteggersi dalle radiazioni elettromagnetiche.

IN BREVE

La Bioceramica è una fibra in poliestere legata a materiale Bioceramico in grado di svolgere un’azione benefica per il corpo umano. Da un lato una naturale funzione assorbente nei confronti dei dannosi raggi ultravioletti, dall’altro la capacità di riflettere emissioni di natura calorica, un vero e proprio effetto barriera contro il calore. Una tecnologia unica che consente di abbassare la temperatura del tessuto, assicurando freschezza e comfort durate il riposo. Il risultato si sente!

Grazie alla presenza della Bioceramica il tessuto acquista un’elevata coibenza termica che permette di mantenere costante la temperatura corporea sia in condizioni di eccessivo caldo ma anche in presenza di elevato freddo. Inoltre, la Bioceramia svolge un’azione stimolante del sistema micro-circolatorio e di rafforzamento costante del metabolismo. La Bioceramica è in grado di riprodurre i FIR emessi dal sole (raggi infrarossi lontani) ovvero una tipologia di onde elettromagnetiche di lunghezza ridotta, appartenenti allo spettro della luce solare e simili alle sue radiazioni invisibili, in quanto capaci di penetrare alla profondità̀ di 4/5 cm e vibrare alla stessa frequenza dell’organismo umano. Come dimostrano alcuni studi di ricerca in ambito biologico, grazie a queste caratteristiche, i FIR vengono assorbiti con grande facilità dall’organismo, al quale forniscono un contributo indispensabile per la crescita e lo sviluppo, stimolano il sistema micro-circolatorio del corpo e rafforzano il metabolismo.

Applicazioni della Bioceramica

Un terzo della nostra vita lo trascorriamo a letto, diventa quindi fondamentale sfruttare al meglio le proprietà e i benefici della Bioceramica in un momento così importante come quello del sonno. A questo proposito è stata messa a punto una nuova tecnologia di filati speciali contenenti la Bioceramica. Le particelle di Bioceramica vengono inserite nei filati per intrusione quindi in modo indissolubile. In questo modo siamo in grado di realizzare questo tessuto da poter utilizzare tutte le notti, mettendo così nelle nostre camere da letto la “tuta dell’astronauta”.
La fibra, a contatto con la pelle assorbe il calore corporeo che viene restituito sotto forma di FIR (Raggi Infrarossi Lontani). Questi raggi penetrano nella pelle ed interagiscono con il corpo e sono in grado di apportare molteplici effetti benefici, creando inoltre una barriera alle radiazioni elettromagnetiche.
Questo effetto non si esaurisce con il tempo e le proprietà̀ non si perdono durante i lavaggi.

Proprietà della Bioceramica

La bioceramica emette raggi infrarossi lontani (fir) che:

A contatto con il corpo, i tessuti Silver Life in Bioceramica aiutano a prevenire, controllare e alleviare diverse patologie. I risultati possono variare da individuo a individuo a seconda dell’età̀ e della gravità della malattia.

Si tratta di una terapia naturale di sostegno, complementare alle terapie farmacologiche in atto.

La Bioceramica può avere effetti collaterali?

Non c’è assolutamente alcun effetto collaterale per la Bioceramica e FIR in quanto è una sostanza naturale. Si ricorda a tal proposito che i bambini nati prematuri sono tenuti in una camera a raggi infrarossi immediatamente dopo il parto.

Molte persone, quando utilizzano prodotti Silver Life in Bioceramica avvertono una sensazione di riscaldamento sull’area di applicazione. É una reazione positiva, che indica che il FIR ha iniziato a stimolare la microcircolazione.

Nel caso di patologie osteo articolari infiammatorie nei primi giorni vi può̀ essere un aggravamento del dolore che progressivamente si riduce fino a scomparire del tutto.

A causa del forte impatto del fenomeno della risonanza sulle molecole e sugli atomi del corpo, i principali effetti finora osservati sono:

Da questo possono derivare altri benefici:

Alcune patologie da trattare con la Bioceramica

Carrello

Aiuto

Aiuto